Animali domestici a bordo

Animali domestici a bordo
31/07/2017

Vi sentite in colpa all’idea di partire in vacanza lasciando a casa i vostri Fido e Felix? Avere degli animali a bordo è simile ad avere dei bambini a bordo, e con alcune accortezze e qualche consiglio utile vi accorgerete che non solo è possibile ma anche divertente! Le iguane, i criceti e altri animali da gabbia potrebbero probabilmente essere affidati ad una persona fidata, ma cani e (alcuni) gatti potrebbero amarvi ancora di più dopo una vacanza in barca.

I gatti sono forse più difficili da gestire, in quanto bisogna prendere in considerazione la loro natura meno adattabile e il loro profondo legame con l’abitazione. Molto dipende dal carattere del singolo gatto. Anche se si vedono molti gatti che dormono felici al sole sul ponte, alcuni possono avere difficoltà ad adattarsi e sono pertanto idealmente meno adatti alla vita in barca.

Invece, di solito i cani adorano seguire la famiglia nelle sue avventure e sono un’ottima compagnia per i marinai solitari o i piccoli gruppi di persone.

Logistica

Per prima cosa dovrete trovare una barca a noleggio dove sia permesso portare animali. Poi bisogna darsi alle scartoffie. Gli animali possono richiedere più documenti della barca, quindi è meglio avere le idee chiare. Portare il proprio animale domestico in un altro paese implica il rispetto di regole che variano da paese a paese e possono comprendere quarantene, vaccini speciali e documenti particolari. L’Europa richiede un passaporto per l’animale, che dovrebbe recare la firma di un veterinario autorizzato, mentre molte nazioni richiedono il microchip.

La sicurezza prima di tutto

Portare a bordo animali attivi richiede l’installazione di reti e l’uso di un’imbracatura da far indossare all’animale in caso di caduta in mare. Inoltre, cani e gatti dovrebbero indossare dei giubbotti di salvataggio. I giubbotti per gli animali domestici sono facilmente reperibili e possono essere acquistati prima della partenza.

Le banchine molto strette, le passerelle e le scale ripide potrebbero rappresentare un problema per il vostro cane durante la navigazione. Lo stesso non accade invece per i gatti. Una soluzione semplice da adottare è mettere per terra dei tappetini antiscivolo di gomma (come quelli che si usano in bagno o sotto i tappeti) o coprire con tappeti leggeri o lenzuola le scale e la banchina, in modo da aiutare il vostro cane.

I bisognini

Per i cani fare i bisognini in alto mare può essere particolarmente difficile. Una soluzione semplice è rappresentata da toilette apposite realizzate con erba finta o una cassettina con della sabbietta. Di solito, i gatti cercano il bidone della spazzatura e se ne servono. Per i cani si consiglia invece di insegnare la nuova tecnica prima della partenza. Questo vi permetterà di adattare con semplicità la barca a vela.

Una soluzione alternativa può essere effettuare dei viaggi più brevi, di circa 3-5 ore, in modo da far scendere gli animali a terra. Questa cosa è più semplice in mete come la Grecia e la Croazia, dove potrete saltare da un’isola all’altra e individuare i luoghi vicini tra cui spostarvi.

Per i gatti è molto più semplice, ricordandosi comunque di mettere le cassettine sottocoperta, dove saranno più stabili.

Mal di mare e protezione dagli elementi

I migliori amici dell’uomo possono soffrire di mal di mare. Dovrebbero esserci sempre acqua pulita e aree fresche e ombreggiate a bordo, dove i vostri animali potranno riposare tranquilli. L’esposizione eccessiva al sole può causare insolazioni e disidratazione. Portare a far tosare i cani più pelosi prima della partenza potrebbe rivelarsi un’ottima idea, così come somministrare loro pasti più leggeri e frequenti. Esistono molti rimedi da chiedere al veterinario per preparare un kit di primo soccorso per il vostro animale.

L’ora del gioco

Giocare sulla spiaggia o in acqua può essere davvero speciale, soprattutto per i cani. Tuttavia, quando sono a bordo, i vostri amici pelosi andrebbero tenuti impegnati con qualche giocattolo di loro gradimento. Si consiglia ad esempio di creare un’area in cui il vostro cane possa sentirsi al sicuro se desidera rilassarsi durante la vacanza in barca. Provvedete a mettere coperte e giochi portati da casa in quest’area, in modo da far sentire il vostro animale più a suo agio possibile.

Cogliete ogni possibile opportunità di far scendere il cane dalla barca e farlo giocare, soprattutto nel caso di cani di grandi dimensioni che potrebbero risentire delle limitazioni degli spazi. Una bella corsa sulla spiaggia o una passeggiata per il porto si riveleranno un gradevole passatempo per cane e padrone.

Alcuni abitanti locali potrebbero non essere amanti dei cani tanto quanto voi, quindi tenetene conto prima di portare il vostro cane in spiaggia o al ristorante. Dovrete anche informarvi sulla cultura e le leggi locali in merito agli animali domestici e chiedere sempre il permesso prima di introdurre il vostro cane in un ristorante.

I contro

Gli animali domestici possono portare molta sporcizia sulla barca e se soffrono di mal di mare avrete molto da pulire. Le cassettine per gatti non possono sempre essere utilizzate, in quanto la sabbia può spargersi in giro. I peli possono finire ovunque ed essere difficili da pulire.

I vostri animali, soprattutto i cani, vi costringeranno a fare una vacanza attiva, dato che hanno bisogno di esercizio fisico e attenzioni. Se il vostro principale scopo è rilassarvi, prendere un po’ di sole e riprendere le vostre letture, potreste decidere di lasciarli a casa.

Salpare

Quindi, la prossima volta che affittate una barca, non dovete per forza lasciare a casa i vostri amici a quattro zampe. Seguendo questi consigli, portare a bordo i vostri animali domestici sarà un gioco da ragazzi!


0 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome: *

Email: *

Sito web:


Commento: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Inserisci il codice nel box di seguito:



SILEB
20%
Bavaria 36 2004
16/09/2017 - 23/09/2017
Cuccette: 6+2
1.200€ 960€/ 7 giorni
per person 120€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: Trogir
GRAF FLORI
15%
Gib`sea 37 2002
16/09/2017 - 23/09/2017
Cuccette: 6+2
1.200€ 1.026€/ 7 giorni
per person 128€/ 7 giorni
Cab.: 3
Località: Sukošan
AMAZONE
30%
16/09/2017 - 30/09/2017
Cuccette: 6+1
1.300€ 910€/ 7 giorni
per person 130€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: MURTER