Yacht Charter Management

Yacht Charter Management
23/02/2017

Avete mai sognato di possedere una barca a vela, salpare verso le acque baciate dal sole del Mediterraneo o oltre? E magari a frenarvi sono state le spese necessarie per realizzare quest’avventura?

Lo Yacht Charter Management può offrire una soluzione elegante per tagliare i costi della vostra barca permettendovi comunque di divertirvi.

Che cosa è lo Yacht Charter Management?

Lo Yacht Charter Management, o gestione del noleggio di yacht, è una relazione commerciale tra la compagnia di noleggio e il proprietario dell’imbarcazione, in cui la compagnia di noleggio offre la barca in affitto, gestisce gli aspetti economici e la manutenzione dell’imbarcazione e condivide i profitti con il proprietario della barca.

Inserire uno yacht nel settore del noleggio vi darà l’opportunità di ridurre l’investimento e i costi di mantenimento della vostra barca e/o di ottenere dei profitti, mantenendo la possibilità di utilizzare la vostra barca durante la stagione della navigazione. Le compagnie di noleggio si assumono i loro rischi, le spese, e la gestione dell’imbarcazione, offrendo reti commerciali e ampie basi di clienti interessati alle proposte di noleggio.

Per cominciare

Innanzitutto bisogna acquistare una barca. Molte compagnie di gestione noleggio sono anche rivenditori autorizzati di yacht di case prestigiose. Spesso offrono un modello finanziario a chi preferisce non pagare l’intero prezzo dell’acquisto in una sola soluzione. Il trasporto del vostro yacht alla zona di navigazione è generalmente incluso nell’affare, così come qualunque equipaggiamento necessario per il noleggio.

In seguito, bisogna scegliere un modello finanziario. La compagnia di gestione sarà in grado di consigliarvi l’opzione finanziaria più adatta a voi, oppure potrete scegliere da voi.

Nonostante esistano svariati programmi disponibili, l’idea di fondo è che compriate la vostra barca e sigliate un contratto con una compagnia di noleggio in grado di massimizzare il potenziare di noleggio della vostra barca.

Scegliere il programma di Yacht Charter Management migliore

Esistono diverse tipologie di programmi di gestione disponibili. Con l’acquisto completo di un’imbarcazione, uno dei piani possibili include un programma di guadagno garantito in cui la compagnia di gestione si occuperà in modo esclusivo della barca, assumendosi tutti i rischi e sostenendo tutte le spese, garantendovi una percentuale di ritorno del 9%. Questo programma è uno dei più semplici e vi permette di realizzare una proiezione finanziaria accurata di come sarà la vostra situazione a contratto concluso. Ad esempio, con un investimento di 250.000 euro in una imbarcazione a noleggio, otterrete un profitto del 9% pari a circa 25.000 euro al netto dei costi.

In un programma di condivisione dell’uso e dei guadagni, il guadagno netto sarà pari a circa il 65-70% per il proprietario, e al 35-30% per la compagnia. In questo schema il proprietario è responsabile di tutti i costi. Questo è il programma più redditizio e, forse, il più disponibile, ma presenta anche alcuni rischi, come il fatto che i guadagni dipendono dall’andamento stagionale del noleggio. Con un investimento di 250.000 euro in una barca, assumendo una suddivisione delle percentuali a 35/65, con costi previsti di 8-11.000 euro e una previsione dei profitti di 39.000 euro per una stagione di noleggio di 20 settimane, il profitto netto si aggirerà attorno ai 25-28.000 euro l’anno, pari a circa il 10-12%.

Esiste anche un programma che include il finanziamento della vostra barca, in cui pagherete una parte delle rate, mentre il resto sarà coperto dai guadagni generati dal noleggio della vostra imbarcazione. I programmi disponibili variano secondo ogni compagnia di gestione noleggio e devono essere approfonditi prima di assumersi impegni.

Con questi schemi, potete recuperare il costo della vostra barca in circa 5-7 anni, a seconda del programma e della compagnia che scegliete; inoltre, al termine del contratto di noleggio, la barca sarà completamente vostra, in ottime condizioni e ben tenuta. Avrete quindi la possibilità di inserire la vostra barca in una flotta di secondo livello, venderla o tenerla.

Tutti i programmi offrono delle “settimane del proprietario” in cui potrete usare la vostra barca, o una qualunque altra imbarcazione appartenente alla flotta della compagnia, in una qualunque delle destinazioni offerte dalla compagnia stessa. Si tratta di un enorme vantaggio offerto da questi contratti.

A cosa fare attenzione

Dovrete accertarvi che la compagnia di gestione noleggio scelta abbia una certa esperienza. Come in tutte le collaborazioni, un buon contratto è il segreto del successo, quindi prima di firmare assicuratevi di fare le vostre ricerche, di leggere i termini e le condizioni e di discutere tutte le questioni riguardanti l’assicurazione, il livello di mantenimento, la perdita e i danni, e la procedura di ritiro dell’imbarcazione.

Esprimete tutte le vostre opinioni prima di scegliere un programma e siate consapevoli delle conseguenze delle vostre decisioni.

Come in ogni collaborazione, ci sono dei rischi, e questo non è certamente un investimento privo di rischi. Bisogna prendere in considerazione l’andamento della popolarità delle vacanze in barca, le destinazioni preferite e le condizioni economiche generali.

 

 

Tutto sommato, lo Yacht Charter Management potrebbe permettervi di acquistare la barca dei vostri sogni!


0 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome: *

Email: *

Sito web:


Commento: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Inserisci il codice nel box di seguito:



SILEB
28%
Bavaria 36 2004
22/04/2017 - 29/04/2017
Cuccette: 6+2
900€ 648€/ 7 giorni
per person 81€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: Trogir
SEA DANCER
25%
22/04/2017 - 29/04/2017
Cuccette: 6+2
900€ 675€/ 7 giorni
per person 84€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: Zadar
KATE
25%
22/04/2017 - 29/04/2017
Cuccette: 6+2
910€ 683€/ 7 giorni
per person 85€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: Trogir