CONDIZIONI GENERALI DEL NOLEGGIO (ACE)

2016.

1. Parti contrattuali

Le parti contrattuali sono il fornitore del servizio di noleggio dell'imbarcazione, qui di seguito

Noleggiante, e l'ospite, qui di seguito Noleggiatore, come esposto nel Contratto. Il Noleggiante ovvero l'organizzatore è proprietario dell'imbarcazione che viene noleggiata dal Noleggiatore o dalla persona da quest'ultimo autorizzata. L'impresa BURIN YACHT CHARTER d.o.o., qui di seguito Agenzia, nell'ambito del presente Contratto ha il compito di mediatore.

2. L'accettazione del Contratto e delle sue condizioni

a) L'Agenzia, in qualità di rappresentante del Noleggiante, è autorizzata a redigere il presente Contratto e a sottoscriverlo.

b) Il Noleggiatore conferma di aver letto il presente Contratto e di aver compreso la terminologia nautica in esso contenuta. Inoltre, il Noleggiatore accetta le Condizioni generali del Contratto, incluse le caratteristiche particolari di noleggio, nonché le relative attività sportive elencate.

3. Costo del noleggio

La quota del noleggio comprende l'uso dell'imbarcazione e del suo inventario. Eventuali spese aggiuntive e improvvise verranno calcolate separatamente e non verranno prese in considerazione in caso di un eventuale rimborso delle spese di noleggio. La quota non include quanto segue: tasse portuali, carburante, gas, acqua e altre spese necessarie per il buon funzionamento dell'imbarcazione durante il viaggio. Errori eclatanti nel calcolo della quota o espressioni illogiche relative ad alcune condizioni del Contratto non giustificano il recesso dallo stesso, ma gli errori verranno corretti in base al listino prezzi esistente per il noleggio e gli obblighi contrattuali del Noleggiante. Eventuali mancanze relative all'equipaggiamento o alle apparecchiature (la discrepanza tra lo stato reale e l'elenco dell'inventario dell'equipaggiamento che viene presentato al Noleggiatore) non danno diritto a sconti, nel caso in cui la sicurezza e la navigabilità dell'imbarcazione, nonché l'idoneo funzionamento dell'equipaggiamento sia garantito.

4. Viaggio fino al luogo di imbarco (check-in)

Il viaggio fino al luogo di imbarco non è parte del presente Contratto. Nel caso in cui l'orario di partenza venga posticipato a causa del ritardo del Noleggiatore o del membro dell'equipaggio, le spese non verranno rimborsate. Il Noleggiatore e l'equipaggio sono consapevoli del fatto di noleggiare uno/un "strumento/mezzo" con il quale navigheranno e che le condizioni stipulate sono diverse dalle leggi e dai regolamenti che regolano il settore del turismo.

5. Recesso dal Contratto da parte del Noleggiatore

Nel caso in cui il Noleggiatore decida per qualsiasi motivo di recedere dal Contratto, previo accordo con il Noleggiante può trovare dei terzi che assumano i suoi diritti e i suoi obblighi. Nel caso in cui il Noleggiatore non riesca a trovare terzi che potrebbero prendere il suo posto, verranno calcolate le seguenti spese:

- 20 % del costo del noleggio nel caso in cui l'impresa Elan Yachting d.o.o. riesca a trovare altri clienti interessati alla settimana cancellata;

- 50 % del costo del noleggio nel caso in cui la cancellazione venga fatta fino a un mese prima dell'inizio del periodo interessato;

- 100 % del prezzo del noleggio nel caso in cui la cancellazione venga fatta entro un mese dall'inizio del periodo interessato.

a) Il periodo di durata del Contratto può essere modificato solo in accordo con il Noleggiante e in base alle possibilità esistenti.

b) Nel caso in cui il Noleggiatore cancelli la prenotazione prima di quattro settimane dall'inizio del viaggio, si obbliga a pagare le spese di cancellazione, a dipendenza dei versamenti già eseguiti. Dopo tale termine si obbliga, invece, a corrispondere l'intero importo del noleggio. Pertanto, si consiglia al Noleggiatore di stipulare una polizza assicurativa a parte in caso di cancellazione.

° Nel caso in cui esista la possibilità di noleggiare l'imbarcazione ad un altro Noleggiatore per l'intera settimana (sia parzialmente che per intero) verrà trattenuto il 20 % del costo del noleggio per coprire le relative spese. Nel caso in cui l'imbarcazione venga noleggiata solo per alcuni giorni, e non tutta la settimana, verrà trattenuto il 20% del costo del

noleggio + il rimanente importo del noleggio in proporzione al tempo in cui l'imbarcazione non è stata noleggiata. Il Noleggiante si obbliga a restituire al Noleggiatore il resto dei mezzi eventualmente versati.

c) Eventuali difetti, irregolarità nella lettura dell'apparecchiatura e altre mancanze non rappresentano per il Noleggiatore un motivo valido per rifiutare di imbarcarsi, cessare il viaggio o presentare una domanda di risarcimento danni, a condizioni che l'imbarcazione riesca ad essere guidata con i metodi classici di navigazione ed affini e che la sicurezza dell'imbarcazione e dell'equipaggio se gestita bene non venga messa in pericolo.

6. Presa in consegna e restituzione dell'imbarcazione

a) Il Noleggiante si obbliga a dare al Noleggiatore o a persona da quest'ultimo designata (skipper) tutte le indicazioni sui dettagli tecnici relativi all'equipaggiamento e all'apparecchiatura facenti parte dell'elenco d'inventario e della lista di controllo (checklist). È possibile organizzare anche un'uscita dal porto di prova. Con la sottoscrizione della lista di controllo, il Noleggiatore/lo skipper confermano di aver ricevuto l'imbarcazione in buono stato, pulita e con i serbatoi di carburante ed acqua pieni. Inoltre, confermano che l'equipaggiamento e l'apparecchiatura in oggetto funzionano correttamente. Eventuali difetti, danni o parti mancanti devono essere elencati per iscritto.

b) Il Noleggiatore ha il diritto di rifiutare la presa in consegna dell'imbarcazione nel caso in cui le norme di sicurezza non corrispondano alle regole e agli standard del paese oppure se esistono tali danni allo scafo, alle vele, al timone e alla coperta, da mettere in pericolo la sicurezza dell'imbarcazione e dell'equipaggio. In tal caso, si applica la disposizione di cui al

punto 6a.

c) Il Noleggiante può rifiutare di consegnare l'imbarcazione nei seguenti casi:

° in caso di mancato pagamento del prezzo del noleggio;

° in caso di mancato pagamento del deposito o della polizza assicurativa;

° nel caso in cui la documentazione necessaria sia incompleta o inesatta (manchi qualche

autorizzazione o l'autorizzazione non è valida per l'imbarcazione che viene noleggiata);

° nel momento di consegna dell'imbarcazione o durante l'uscita di prova dal porto viene

constatato che lo skipper non possiede le qualifiche necessarie per guidare l'imbarcazione;

d) Nell'ultimo caso ovvero se lo skipper non possiede le qualifiche necessarie, l'imbarcazione

può salpare con un'altro skipper, a spesa del Noleggiatore.

7. Ritardo nella presa in consegna dell'imbarcazione

a) Nel caso in cui il Noleggiante non riesce a consegnare l'imbarcazione o un'imbarcazione sostitutiva adeguata (ovvero un imbarcazione simile per quanto concerne le dimensioni, l'equipaggiamento e l'apparecchiatura) e il ritardo oltrepassa un quarto (Ľ) del periodo di noleggio prestabilito o tre (3) giorni dello stesso, il Noleggiatore ha diritto di risolvere il

Contratto e alla restituzione dei mezzi previamente versati. Il Noleggiatore non ha diritto ad altri rimborsi.

b) Nel caso in cui, prima dell'inizio del viaggio, venga indubbiamente constatato che alla dana concordata per lo sbarco non è possibile consegnare né l'imbarcazione né un imbarcazione sostitutiva, il Noleggiante si obbliga a riferirlo al Noleggiatore non appena ne è al corrente. In tal caso, entrambe le parti hanno il diritto di recedere dal contratto prima dello sbarco, e il

Noleggiatore ha diritto alla restituzione dei mezzi previamente versati. Il Noleggiatore non ha diritto ad altri rimborsi.

c) Nel caso in cui il Noleggiante, per propria colpa, abbia causato il ritardo nella consegna dell'imbarcazione, il Noleggiatore ha diritto al rimborso dei mezzi previamente versati in proporzione al tempo in cui l'imbarcazione non è stata noleggiata:

° a condizioni che la presa in consegna dell'imbarcazione sia stata precedentemente concordata durante la seconda parte del giorno, incluso il pernottamento a bordo;

° oppure se la sostituzione e/o la consegna dell'imbarcazione non abbia avuto luogo entro mezzogiorno del giorno seguente;

° oppure se la consegna della nave è stata in precedenza concordata per la prima parte della giornata, ma in effetti ci sono state oltre 12 ore di ritardo.

8. Assicurazione e deposito

L'imbarcazione in oggetto che viene noleggiata è assicurata contro terzi, incendio, fulmini, esplosioni, furto, calamità naturali, collisioni nell'ambito della marina, smarrimento o danni, eccetto contro i danni sull'equipaggiamento come di seguito esposto.

La responsabilità finanziaria del cliente (Noleggiatore) per smarrimento o danni causati da lui stesso o da un membro dell'equipaggio viene limitata da un deposito concordato. Il deposito concordato può essere assicurato anche da polizza assicurativa.

Le eccezioni vengono esposte nell'ambito del presente Contratto.

a) Il premio assicurativo dell'imbarcazione in noleggio è inclusa nel prezzo del noleggio oppure verrà calcolata separatamente come spesa aggiuntiva.

b) L'assicurazione non copre gli incidenti che potrebbero capitare ai membri dell'equipaggiamento, smarrimento o danni sui loro oggetti personali. Per i casi citati si consiglia di stipulare un'apposita polizza assicurativa.

c) Nel caso in cui il caso assicurato abbia luogo e l'assicurazione provveda al risarcimento danni, le condizioni della polizza assicurativa espongono che i danni non devono essere causati intenzionalmente né per negligenza del Noleggiatore o dello skipper, e che egli non deve essere colpevole dei danni causati. In caso contrario, l'assicurazione non si assume l'obbligo

di risarcire i danni. È da sottolineare che in caso di negligenza o danni intenzionali la responsabilità del Noleggiatore non è limitata dal deposito, ma il Noleggiante ha diritto di richiedere l'importo pieno dei danni causati.

9. Uso dell'imbarcazione, obblighi, danni

a) Il Noleggiatore/lo skipper si obbligano a gestire la nave in conformità alla diligenza del buon padre di famiglia, rispettando tutte le regole del mare e le leggi del paese nel cui mare navigano.

b) Il Noleggiatore o lo skipper scelto dal Noleggiatore si obbligano quanto segue:

° che non imbarcheranno un numero maggiore di persone del numero consentito per l'imbarcazione in oggetto e che avviseranno il Noleggiante e le autorità portuali in caso di modifiche all'elenco dell'equipaggio;

° che non useranno l'imbarcazione per svolgere attività quali trasporto di persone o pesca professionale, né per qualsiasi altro fine commerciale;

° che l'imbarcazione non parteciperà a regate o competizioni in alcun tipo di veste senza l'autorizzazione del Noleggiante e che l'imbarcazione non verrà data in subnoleggio;

° che non trainerà altre imbarcazioni né verrà trainata, eccetto in caso di necessità ed emergenza. In casi di emergenza è necessario richiedere l'autorizzazione del Noleggiante (o della persona da lui incaricata). Nel caso in cui una tale situazione abbia luogo, il Noleggiatore si obbliga a contattare lo skipper dell'altra imbarcazione e mettersi d'accordo sulle spese di

rimorchio o di altre operazioni relative di salvataggio prima di accettarne le condizioni;

° che terrà il diario di bordo dove si obbliga a iscrivere quanto segue, in sequenza cronologica:

rotta, manovre, attracchi, corretto uso delle/del vele/motore, manutenzione e riparazioni, eventi importanti o eventuali avarie;

° che il motore non verrà messo in funzione nel caso in cui si usino le vele e che il motore verrà utilizzato solo quando necessario. È necessario aprire e regolare le vele in base alla potenza del vento;

° che uscirà dall'area protetta del porto sono se sarà in conformità alla buona prassi della navigazione;

° che abbandonerà l'ancoraggio o l'attracco poco sicuro nel caso in cui le previsioni del tempo oppure le condizioni del tempo esistenti o future lo richiedano;

° che sarà attento quando l'imbarcazione è ancorata o ormeggiata e che provvederà affinché la sicurezza dell'imbarcazione sia sempre garantita in tutte le circostanze.

c) Nel caso in cui l'imbarcazione subisca dei danni dovuti al naturale logorio dell'imbarcazione, il Noleggiante o la persona autorizzata darà al Noleggiatore/allo skipper le indicazioni per adottare le misure necessarie per la sostituzione delle parti o la riparazione. Nel caso in cui nessuno dei due sia reperibile, il Noleggiatore o lo skipper sono autorizzati ad organizzare la

riparazione o la sostituzione delle parti a condizioni che le spese non oltrepassino l'importo di euro 100. A fine viaggio, tale importo verrà rimborsato al Noleggiatore in seguito alla visione della fattura, eccetto nel caso in cui l'imbarcazione non abbia subito i danni a causa dell'irresponsabile gestione dell'imbarcazione o della negligenza del Noleggiatore, dello skipper o dell'equipaggio. Le parti sostituite si devono trattenere. Nel caso in cui a causa della riparazione l'imbarcazione dovesse rimanere nel porto, il Noleggiatore non ha diritto di richiedere il risarcimento, nel caso in cui il ritardo non oltrepassi un quarto (Ľ) dell'intero periodo di noleggio dell'imbarcazione. In caso contrario, il Noleggiatore ha diritto al risarcimento danni in proporzione al tempo in cui l'imbarcazione non è stata agibile e non ha diritto ad altri rimborsi.

d) Il Noleggiatore si obbliga ad avvisare subito il Noleggiante in caso di avaria di grado maggiore o incidente in mare che comporta la perdita o la diminuzione delle capacità nautiche dell'imbarcazione. Il Noleggiatore/lo skipper si impegna a svolgere tutto quello che è nelle sue possibilità per diminuire le conseguenze dei danni o per prevenire ulteriori danni (ad esempio avaria del motore ed affini). In accordo con il Noleggiante, il Noleggiatore/lo skipper si obbliga a organizzare le riparazioni necessarie e a concordare il prezzo e il modo di pagamento, documentare tutti gli eventi, sorvegliare i lavori di riparazione dell'imbarcazione e annotare tutti i dettagli relativi alla riparazione. Nel caso in cui terzi presentino la domanda di risarcimento danni, il Noleggiatore/lo skipper è tenuto ad autenticare tutti i documenti presso le autorità. Il Noleggiatore/lo skipper, in caso di mancato rispetto delle misure cautelari succitate. Il Noleggiatore/lo skipper si impegna a provvedere a tutte le eventuali spese indirette e di risarcimento dei danni per l'imbarcazione che viene confiscata per sua colpa.

e) Nel caso in cui esista un ragionevole sospetto che l'imbarcazione sia danneggiata anche sotto la linea d'acqua, l'imbarcazione deve raggiungere il porto più vicino dove il Noleggiatore si obbliga a noleggiare un sommozzatore, una gru o un posto a secco. Le spese sono a carico del Noleggiatore.

f) In caso di furto dell'imbarcazione o di parti dell'equipaggiamento o dell'apparecchiatura, in Noleggiatore si impegna a sporgere denuncia alla più vicina stazione di polizia.

g) È acconsentito portare animali a bordo sono con esclusiva approvazione del Noleggiante.

10. Restituzione dell'imbarcazione

a) Il Noleggiatore si impegna a ritornare nel porto all'ora indicata con il presente Contratto oppure ad avvisare per iscritto il Noleggiante in caso di cambiamenti. Il piano del viaggio concordato deve prendere in considerazione eventuali fenomeni atmosferici e altre circostanze. Nel caso in cui il Noleggiatore non sia in grado di ritornare l'imbarcazione da solo e tenuto ad avvisare il Noleggiante e a organizzare la restituzione dell'imbarcazione mediante terzi, a proprie spese e rischio. Fino alla restituzione dell'imbarcazione, il Noleggiatore si impegna ad avere a bordo una persona qualificata. In caso di mancato rispetto delle presenti condizioni da parte del Noleggiatore, lo stesso si impegna a rimborsare tutte le spese finanziarie dovute alla sua negligenza o mancato rispetto del Contratto. L'obbligo finanziario non è circoscritto al deposito concordato. Il Contratto di noleggio è valido finché l'imbarcazione non verrà restituita nello stato disposto di cui al presente Contratto.

b) Ogni giorno di ritardo nella restituzione dell'imbarcazione comporta delle conseguenze finanziarie ammontanti al doppio del prezzo del noleggio giornaliero. Il calcolo si basa sulle voci valide del listino prezzi del Noleggiante. (Sconti o altre condizioni speciali quali l'early booking o i buoni per i Noleggiatori "fissi" non vengono persi in considerazione durante il

calcolo della mora per il ritardo di restituzione dell'imbarcazione).

c) Il Noleggiatore si impegna a restituire l'imbarcazione l'ora e il giorno prestabiliti e, fino ad allora, l'imbarcazione deve essere libera dai membri dell'equipaggio e dai loro oggetti personali. Inoltre, nei tempi prestabiliti il Noleggiante si impegna a pulire e a controllare l'imbarcazione in oggetto.

d) Durante la restituzione dell'imbarcazione, è necessario elencare eventuali danni sull'equipaggiamento, danni che dovranno essere rimborsati. I danni possono essere rimborsati anche mediante il deposito contrattuale. Il Noleggiante deve essere avvisato di eventuali arenamenti e altre avarie.

e) Nel caso in cui l'imbarcazione e l'equipaggiamento sono in buono stato, puliti e con i serbatoi pieni, al Noleggiatore si restituirà il deposito. Il Noleggiante o il suo rappresentante e il Noleggiatore con l'apposizione della propria firma confermano che l'imbarcazione è stata riconsegnata funzionante e in buono stato.

f) Il prezzo del noleggio include la pulizia finale. Il Noleggiatore si obbliga a restituire l'imbarcazione in buono stato e pulita, inclusi gli utensili da cucina. In caso contrario, il Noleggiante si riserva il diritto di richiedere un supplemento per la pulizia.

g) Nel caso in cui sia necessario eseguire delle riparazioni, il Noleggiatore si impegna a contattare il Noleggiante e concordare con lui l'anticipata restituzione dell'imbarcazione, affinché le riparazioni possano eseguirsi in tempo per il prossimo noleggio. Nel caso in cui la riparazione dei danni sia un obbligo del Noleggiante, il Noleggiante si impegna a risarcire al Noleggiatore la giornata persa/le giornate perse, ma senza aver diritto ad altri risarcimenti (di pernottamento o affini). Vedi a tal riguardo il punto 8. Nel caso in cui i danni siano causati dal Noleggiatore, lui non ha diritto al risarcimento danni per il periodo del viaggio che è andato perso.

h) Nel caso in cui il rimborso danni venga richiesto all'assicurazione, la restituzione del deposito o di parte dello stesso verrà congelata fino al completo pagamento da parte dell'assicurazione. Il Noleggiatore avrà diritto alla restituzione del deposito in seguito alla detrazione di tutte le spese di riparazione e alla riparazione dei danni subiti dall'imbarcazione che non sono coperti da polizza assicurativa. Allo stesso modo, nel caso in cui nel momento di restituzione dell'imbarcazione, l'importo necessario per la riparazione e le altre spese non possono essere precisamente calcolati, il deposito verrà trattenuto.

i) Eventuali lamentele del Noleggiatore nei confronti del Noleggiante devono essere notificate per iscritto e devono contenere affermazioni corrette. Lamentele notificate in seguito non verranno prese in considerazione.

11. I limiti del Noleggiante

Il Noleggiante si riserva il diritto di limitare l'area di navigazione, sia che a causa della categoria di navigazione oppure in caso che le condizioni di navigazione siano sfavorevoli. Inoltre, il Noleggiante si riserva il diritto di porre il divieto alla navigazione notturna. Il mancato rispetto dei limiti in oggetto sono a carico del Noleggiatore/dello skipper.

12. Responsabilità e tribunale competente

Il Noleggiatore e il Noleggiante si impegnano a risolvere eventuali controversie derivanti dal presente Contratto per vie amichevoli. In caso contrario ovvero in caso di arbitraggio o causa civile, si stabilisce la competenza del tribunale competente nella sede del Noleggiante. In caso di controversie tra il Noleggiatore e l'Agenzia si applica la giurisdizione della Repubblica di Croazia, mentre il luogo della controversia è la sede dell'ufficio centrale del Noleggiante.

13. Responsabilità dell'Agenzia

L'Agenzia si impegna a fare da intermediario tra il Noleggiatore e il Noleggiante. La responsabilità dell'Agenzia è limitata agli obblighi che vengono esplicitamente elencati e specificati. Nel caso in cui parti del Contratto diventino nulli, le altre parti del Contratto mantengono la propria validità legale.

Le parti contrattuali si riservano il diritto di correggere eventuali errori, errori di battitura o di calcolo.

Gli accordi che non fanno parte del presente Contratto, le promesse orali o eventuale modifiche devono mettersi per iscritto.

Con la sottoscrizione del presente Atto, il Noleggiatore attesta di aver letto le condizioni generali di gestione dell'attività e di essere d'accordo con i contenuti in oggetto.

 

* Il presente Contratto è un contratto standard autorizzato dalla Camera di Commercio. Le condizioni

non sono vincolanti. Ogni impresa la cui attività prevede il noleggio di imbarcazioni può usarlo per

intero o parzialmente. In caso di incomprensibilità, fa testo la versione originale scritta in lingua

inglese.

 

 

Località: , ,

Extra riduzione Extra riduzione

KAVALINI
10%
Capelli 21 2017
09/08/2019 - 23/08/2019
1.500€ 1.350€/ 7 giorni
per person / 7 giorni
Località: Pula
DJERBA
25%
Harmony 38 2008
10/08/2019 - 17/08/2019
Cuccette: 6+2
1.750€ 1.313€/ 7 giorni
per person 164€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: Šibenik
MALA
40%
10/08/2019 - 17/08/2019
Cuccette: 6+2
2.200€ 1.320€/ 7 giorni
per person 165€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: Rogoznica

Blog Notizie recenti

I venti in Croazia
13/06/2019
Una volta prenotata la vostra barca a noleggio in Croazia, è tempo di pensare ai venti. Il vento in Croazia cambia con le stagioni ed è...
Veleggiare a inizio estate in Croazia
16/05/2019
In Croazia la stagione di vela si estende ufficialmente da aprile ad ottobre, ma i mesi di picco sono quelli estivi. Noleggiare una barca...
Le migliori mete Europee per la vela nel 2019
21/04/2019
Sognate di cominciare il nuovo anno a bordo di una barca a vela? Bene, avete l’imbarazzo della scelta! Chi desidera una vacanza in mare...
Novità! Rotte di navigazione interattive e itinerari consigliati
29/03/2019
Recentemente abbiamo aggiunto due nuove funzioni al nostro sito web: - Pianificazione delle rotte di navigazione - Itinerari consig...
Cerchi una compagnia di noleggio yacht che offra noleggi da mercoledi a mercoledi?
01/02/2019
Chi noleggia barche a vela sa che la maggior parte delle compagnie offrono solo noleggi da sabato a sabato. Dopo aver ricevuto numerose r...
Cambiamento di sede per le imbarcazioni a noleggio di ACI Marina Pomer
19/12/2018
Nel 2019 le barche a noleggio attualmente collocate presso ACI Marina Pomer verranno spostate in una nuova sede: Puntica Marina a Medolin...