Notizie Notizie

Perchè dovreste prenotare una vacanza in barca a vela in Croazia la prossima estate

Se veleggiare in Croazia non rientra nella vostra lista dei desideri, beh... dovrebbe! Ed ecco perché. Un sublime veleggiare Ci avete già sentito dirlo. Ma questo non toglie che sia vero. Veleggiare in Croazia è un’esperienza indimenticabile: si naviga nel Mare Adriatico costellato da qualcosa come un migliaio di isole e si solcano le limpide acque blu sotto il sole splendente. Veleggiare in un paese offre una prospettia nuova sulle sue terre e sui suoi abitanti, e la Croazia sembra e..

0 commenti
Il salto di Leucade a Lefkada

Scrutiamo le onde del Mar Ionio dall’orlo della scogliera, con le gambe un tantino incerte e la sensazione che il vento possa farci precipitare da un momento all’altro; ma essere infine arrivati ci fa sentire euforici. È Lefkatas, la punta più meridionale di Lefkada. Abbiamo percorso sedici lunghi e tortuosi chilometri giungendo da Vasiliki, dove abbiamo ormeggiato la barca per andare a vedere con i nostri occhi il luogo del famoso salto di Leucade, dove le anime disperate per amore si gettav..

0 commenti
La donna e il mare

Le navi e le barche a vela sono state a lungo viste come dominio maschile. Per secoli, permettere ad una donna di salire a bordo era addirittura considerato di cattivo auspicio; portava sfortuna persino incontrare persone rosse di capelli (uomini o donne) o con i piedi piatti prima di un viaggio per mare! Superstizioni a parte, la storia è ricca di racconti di donne impavide che sfidarono le convenzioni e stabilirono nuovi standard per le loro sorelle marinaie di tutto il mondo. Per festeggia..

0 commenti
Romantico veleggiare

Andare a vela è innegabilmente molto romantico per tutti coloro tra noi inclini all’amore. Sostanzialmente, le vacanze in barca a vela sono il miglior modo per regalarsi una romantica fuga d’amore, per la luna di miele o per festeggiare un matrimonio o un anniversario. Tramonti su utopiche isolette, spiagge incontaminate o il semplice piacere di perdersi l’uno negli occhi dell’altra: una barca vi offre la possibilità di realizzare tutto questo e molto di più. Andare per mare vi avvicinerà a M..

0 commenti
Yacht Rent è un membro del Yacht Pool - che cosa significa questo per voi?

La nostra agenzia di yacht charter è un titolare certificato di Yacht Pool Assicurazione contro insolvenza per il 2018, che per tutti i nostri clienti da una sicurezza aggiuntiva. In particolare, se un'agenzia per il noleggio o società di charter che sono membri di Yacht Pool va in bancarotta, Yacht Pool offre al cliente il rimborso totale dell'importo versato. Protezione dei anticipi pagati è importante e necessario in quanto è già dimostrato più volte in passato. Per questo motivo..

0 commenti
Quando noleggiare una barca non sempre permette una navigazione tranquilla

Per molte persone noleggiare una barca nel Mar Mediterraneo rappresenta la tipica vacanza da sogno. Tuttavia, vale la pena prendersi il tempo di trovare un buon operatore locale in grado di risolvere alcuni problemi. Trovarsi in terra straniera senza conoscere la lingua o le leggi e le procedure locali può trasformare rapidamente il sogno in un incubo. Scegliere una compagnia di noleggio rispettabile e con una solida reputazione vi farà risparmiare tempo e denaro, come illustrato nel seguente..

0 commenti
Prendete un viaggio alla follia di carnevale a Venezia in barca!

Noleggiate la barca con riscaldamento (con il grande sconto!) e fatte il parte dell`uno dei piu famosi carnevali del mondo in un modo originale. 7 giorni - il charter settimanale dal 09.02.-16.02. o 10.02.-17.02.2018, a partire da Izola (Slovenia). E 'possibile anche il charter piu breve (di 2-3 giorni). Guardate i prezzi per il noleggio settimanale e barche per questa offerta speciale.     Imbarcazioni con riscaldamento ELAN..

0 commenti
Decorate le vele con rametti di agrifoglio!

Vacanze di Natale in barca in Croazia e Grecia Nonostante l'inverno europeo non evochi immagini di vacanze in barca, veleggiare nel Mediterraneo durante il periodo natalizio può rappresentare un'esperienza unica e indimenticabile. Mentre gli amanti del sole farebbero meglio a salpare per i Caraibi o per l'emisfero meridionale, chi preferisce non allontanarsi troppo da casa, evitare gli affollamenti, fare qualcosa fuori dal comune e trarre vantaggio dalle tariffe di noleggio della bassa st..

0 commenti
Come ordinare piatti a base di pesce durante una vacanza in barca

Non c’è niente come il momento in cui abbassiamo le vele dopo delle dure giornate trascorse a veleggiare ed entriamo in un porto. Investiti dal vento e dalla salsedine, iniziamo a pensare alla nostra serata sulla terraferma. Invariabilmente, non appena i nostri occhi percorrono il porto e incontrano le insegne delle molte taverne che offrono piatti a base di pesce, le nostre menti volano alla cena. Il profumo di pesce grigliato è già nell’aria e ci richiama a terra. La cucina a base di pe..

0 commenti
Imparare a parlare – Termini nautici basilari

Conoscere quali termini nautici utilizzare a bordo di una barca è fondamentale per comunicare mentre si naviga. Pertanto, nessuno dovrebbe mettersi in mare senza conoscere le parole base. I termini utilizzati dai marinai per secoli sono tuttora in uso. Ad esempio, nella lingua inglese sono presenti ovunque e risalgono al XVI e XVII secolo. Qui troverete alcuni termini nautici fondamentali che qualunque marinaio dovrebbe conoscere, oltre a dei simpatici modi di dire ormai entrati nell’uso comu..

0 commenti
La vita e’ una festa in barca! Grecia e Croazia

Se la vostra idea della perfetta vacanza in barca non verte sulla rilassata navigazione in aree isolate, gli ancoraggi tranquilli e le serate pacifiche, ma preferite invece esplorare il lato selvaggio della vostra vacanza, esistono numerose alternative che vi permetteranno di veleggiare proprio dove c’è più movimento! Ogni anno, le isole croate e greche organizzano feste che rientrano nella top ten mondiale e rendono molto vantaggioso il noleggio di un’imbarcazione. Tale combinazione offr..

0 commenti
I "Tamata" di Tino: l’isola greca dei miracoli

L’anziana donna gemette, la testa tra le mani rugose, una catenina d’oro con una croce che pendeva stretta tra di esse. “Per favore, per favore, per favore,” sussurrava mentre le lacrime le rigavano il volto. La sua figura disperata era inginocchiata sulla strada polverosa. Le eravamo già passati accanto due volte al mattino mentre andavamo verso la Chiesa di Nostra Signora, un'imponente struttura in marmo bianco circondata da edifici secondari. Ora, sulla via del ritorno, la donna sta ancora..

Articoli
Notizie

Categorie d'articoli


Ricerca Articoli

Cerca