CONDIZIONI GENERALI DEL NOLEGGIO (CY)

2017.

CONDIZIONI GENERALI DEL NOLEGGIO

 

NOLEGGIO E PAGAMENTO Il noleggio include la tassa per l'imbarcazione e il suo uso per il periodo citato nel contratto. Il noleggio non include spese di carburante, tasse di soggiorno oppure ormeggi fuori dal porto turistico domiciliare. L’imbarcazione sarà consegnata pulita e pronta per uso con pieni serbatoi di benzina e acqua, e così deve essere riconsegnata. L’imbarcazione noleggiata con tutto il suo inventario potrà essere usata dopo il pagamento del (come segue):

-          50 % di noleggio entro 5 (cinque) giorni dalla firma del contratto

-          50 % di noleggio non oltre ai 31 (trentuno) giorni prima dell’inizio di noleggio

DEPOSITO CAUZIONALE L'affittuario lascia il deposito nel porto turistico prima della consegna d’imbarcazione, in contanti oppure tramite la carta di credito. Nel caso la barca e l'inventario fossero riconsegnati senza alcuni danni o mancanze, il deposito sarà completamente restituito all'affittuario.

Nel caso di perdita delle parti d’inventario o eventuali danni d’inventario, di alcuni ricambi d'imbarcazione oppure d’imbarcazione completa, il deposito (tutto oppure una parte) che corrisponde al valore di riparazione (acquisto della parte perduta d’inventario oppure una parte d’imbarcazione) sarà trattenuto.

Nel caso il danno avvenuto avesse come conseguenza l’impossibilità di noleggiare l’imbarcazione nel futuro è possibile ritenere la parte che corrisponderebbe alla cifra perduta.

GLI OBBLIGHI DI NOLEGGIATORE Il noleggiatore deve consegnare l’imbarcazione all’affittuario completamente pulita e in buona condizione, nel tempo e posto prestabilito, con serbatoi di carburante ed acqua pieni.

Se per qualsiasi ragione il noleggiatore mancasse di adempiere agli obblighi sopracitati, l’affittuario ha il diritto di chiedere la restituzione dell’importo di noleggio per giorni in cui non ha usato l’imbarcazione. Nel caso in cui il noleggiatore non potesse mettere l’imbarcazione a disposizione nella base prestabilita entro le ventiquattro ore dal tempo prestabilito per la consegna,  oppure mettere a disposizione un’altra imbarcazione con le caratteristiche simili o migliori, l’affittuario  ha il diritto di recedere dal noleggio e richiedere la restituzione dell’intero importo di noleggio per giorni in cui non ha avuto l’imbarcazione a disposizione. L’affittuario può richiedere solamente la restituzione dell’importo di noleggio, tutti gli altri diritti al rimborso sono esclusi. Nel caso del danno o guasto all’imbarcazione o all’inventario successo durante il normale uso dell’imbarcazione l’affittuario deve subito informare il noleggiatore il cui deve eliminare il danno/guasto non appena informato.

Nel caso il noleggiatore eliminasse il guasto entro le ventiquattro ore, l’affittuario non ha il diritto a nessun rimborso.

CONSEGNA E RICONSEGNA DELL’IMBARCAZIONE L’affittuario prenderà l’imbarcazione nel tempo e posto prestabilito. Alla consegna dell’imbarcazione l’affittuario deve controllare la condizione della stessa e del suo inventario secondo la lista d’inventario.

Eventuali obbiezioni devono essere accentuate prima dell’inizio di navigazione. Difetti che non sono stati notati alla consegna dell’imbarcazione non danno il diritto all’affittuario di cercare la riduzione dell’importo di noleggio. Il noleggiatore ritiene il diritto di non consegnare l’imbarcazione se ritiene che l’affittuario non sia in grado (per qualsiasi ragione) di usare la stessa o di scegliere lo skipper che condurrà l’imbarcazione e che sarà pagato per il servizio effettuato.

Alla riconsegna dell’imbarcazione l’inventario citato nella l’ista d’inventario deve essere controllato come anche se l’imbarcazione e l'inventario sono in buone condizioni. L’affittuario deve riconsegnare l’imbarcazione pulita, al posto prestabilito e senza equipaggio (e senza i loro oggetti personali) entro il termine fissato nel contratto di noleggio, includendo la riconsegna fisica nella durata di un’ora.

In seguito a questo è obbligatorio riconsegnare l’imbarcazione nel porto turistico prestabilito la sera prima della data prestabilita  nel contratto di noleggio, come indicato nel contratto di noleggio.

Nel caso l’imbarcazione fosse riconsegnata più tardi rispetto a quello citato nel contratto di noleggio, l’affittuario deve pagare  delle seguenti spese:

-          per il ritardo fino a 3 ore l’importo del noleggio giornaliero

-          per il ritardo di più di 3 ore l’importo di noleggio di tre giorni incluse tutte le altre spese

Il ritardo non può essere giustificato con delle condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Il ritardare non puo’ essere giustificato con le condizioni meteorologiche sfavorevoli

GLI OBBLIGHI DELL’AFFITUARIO Dopo la consegna d'imbarcazione l’affittuario pagherà tutte le spese dell’ormeggio giornaliero nel porto o porto turistico, spese di carburante, olio, acqua, pulizia ed altre necessità. Pagherà pure l'eliminazione di tutti i guasti e danni causati dall’uso inadeguato dell' imbarcazione, occorsi durante il noleggio.

L’affittuario s’impegna a navigare entro le acque territoriali della Croazia. L’affittuario s’impegna pure a rispettare le regole doganali ed altre, poi s'impegna a prendere cura dell’imbarcazione e del suo inventario, di condurla attenendosi alle usanze marittime e di navigare solamente durante le buone condizioni meteorologiche e buona visibilità.

L’affittuario oppure lo skipper dichiara di essere in possesso di abilità necessarie per condurre l’imbarcazione, di essere in possesso della patente necessaria per navigazione al mare aperto e del certificato RTF, i quali devono essere presentati al noleggiatore.

L’affittuario s’impegna e dichiara che non subaffitterà l’imbarcazione a terzi e che parteciperà alle regatte o corse; che non userà l’imbarcazione a scopi commerciali, per pesca professionale oppure notturna e che non navigherà durante la notte nelle condizioni meteorologiche insicure.

Il numero di persone deve corrispondere alla lista d’equipaggio. L’affittuario assume la piena responsabilità per le conseguenze del mancato rispetto dei propri obblighi.

Nel caso dell’infortunio oppure del danno all’imbarcazione e al suo inventario durante il viaggio, l’affittuario deve subito avvisare il noleggiatore. L’affittuario deve avvisare il noleggiatore o le autorità competenti nel caso di scomparsa dell’imbarcazione o dell’inventario, nel caso in cui la navigazione non è più possibile e nel caso in cui l’imbarcazione fosse sequestrata oppure futura navigazione proibita dallo stato straniero o da terzi. Non è permessa la permanenza di animali (come cani, gatti, uccelli e simili) a bordo eccetto accordi particolari. L’affittuario deve tenere il diario di bordo, controllare ogni giorno la quantità dell’olio nel motore e prendere cura delle rande.

 

RESPONSABILITÀ DELL’AFFITTUARIO Per danni causati dalle attività o dalle omissioni dell’affittuario per le quali il noleggiatore risulta responsabile a terzi, l’affittuario deve rimborsare completamente il danno al noleggiatore, incluse le spese materiali e legali nate come conseguenza di tali attività e omissioni. L’affittuario risulta responsabile per l’imbarcazione nel caso di sequestro ufficiale della stessa, causato dalle attività illegittime durante l’uso d' imbarcazione.

L’affittuario deve pagare tutte le spese per le omissioni per le quali il noleggiatore potrebbe la responsabilità penale o finanziaria. Nel caso di un danno oppure un’incidente l’affittuario deve compilare il verbale ed avvisare le autorità competenti (amministrazione portuale, polizia, medici) e il noleggiatore nel caso di scomparsa dell’imbarcazione, impossibilità di condurre l’imbarcazione come anche quando le autorità statali oppure i terzi avessero sequestrato (confiscato)  l’imbarcazione oppure rilasciato il divieto di navigazione.

ASSICURAZIONE L’assicurazione è determinata dalle le condizioni poste dalla compagnia assicurativa presso la quale è  assicurata l’imbarcazione. L’imbarcazione ha il casco e l’assicurazione contro i danni cagionati a terzi.  I danni coperti con l’assicurazione che non sono subito denunciati al noleggiatore o alla compagnia assicurativa non saranno coperti con la polizza assicurativa. In tal caso l’affittuario è personalmente responsabile per l’intero danno come risultato di mancata denuncia in tempo. L’assicurazione copre tutti i danni causati da maltempo oppure da altre calamità naturali, però non copre i danni fatti apposta per i quali l’affittuario copre le spese che non sono limitate con l’importo del deposito cauzionale. Il danno alle rande oppure al motore causati della mancanza dell’olio, non sono coperti con l’assicurazione. L’affittuario copre tutte le spese createsi da questi danni.
 

RECESSO DEL NOLEGGIO Nel caso in cui l’affittuario per qualsiasi ragione decidesse di recedere dal noleggio o non potesse iniziare il noleggio d’imbarcazione, è libero di trovare un altro affittuario come sostituto (con consenso precedente del noleggiatore). Nel caso l’affittuario mancasse di trovare un sostituto (cioè un altro affittuario) il noleggiatore tratterà:

-          il 30 % dell’importo di noleggio per il recesso entro sessantuno (61) giorni prima dell’inizio di noleggio

-          il 50 % dell’importo di noleggio per il recesso da sessanta (60) a trentuno (31) giorni prima dell’inizio di noleggio

-          il 100% dell’importo di noleggio per il recesso entro trenta (30) giorni prima dell’inizio di noleggio

Nel caso in cui il recesso fosse accaduto per le ragioni obbiettive (come morte del membro di famiglia, malattia, ferite gravi, guerra o simile) il deposito versato non sarà restituito, però l’affittuario potrà usare l'imbarcazione in un altro periodo libero nella stessa stagione.

RECLAMI Eventuali reclami al momento della riconsegna dell’imbarcazione saranno presi in considerazione solo in forma scritta e firmati dalla persona autorizzata dal noleggiatore. I reclami successivi saranno presi in considerazione solo se pervenuti in forma scritta al noleggiatore al più tardi entro otto (8) giorni dal termine di noleggio.

ARBITRAGGIO Per le eventuali controversie del presente contratto le quali non possono essere risolte amichevolmente le due parti accettano l’esclusiva competenza del tribunale di Spalato.

 

 

 

 

Località: , ,

Extra riduzione Extra riduzione

KAVALINI
10%
Capelli 21 2017
09/08/2019 - 23/08/2019
1.500€ 1.350€/ 7 giorni
per person / 7 giorni
Località: Pula
DJERBA
25%
Harmony 38 2008
10/08/2019 - 17/08/2019
Cuccette: 6+2
1.750€ 1.313€/ 7 giorni
per person 164€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: Šibenik
MALA
40%
10/08/2019 - 17/08/2019
Cuccette: 6+2
2.200€ 1.320€/ 7 giorni
per person 165€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: Rogoznica

Blog Notizie recenti

Le migliori mete Europee per la vela nel 2019
21/04/2019
Sognate di cominciare il nuovo anno a bordo di una barca a vela? Bene, avete l’imbarazzo della scelta! Chi desidera una vacanza in mare...
Heroes Nearby, Eroi nelle Vicinanze: una rete di sicurezza perfetta per la comunità di yachting
12/03/2019
Potete immaginare delle situazioni in mare in cui potreste avere urgentemente bisogno di assistenza da parte di un altro boater nelle vic...
Buone letture per una vacanza in barca a vela
27/12/2018
Che sia stato un tratto di navigazione tranquillo o un po' più arduo, quando finite di terzolare, virare, navigare e ancorarvi, e s...
Novità! Rotte di navigazione interattive e itinerari consigliati
29/03/2019
Recentemente abbiamo aggiunto due nuove funzioni al nostro sito web: - Pianificazione delle rotte di navigazione - Itinerari consig...
Yacht Rent è un membro del Yacht Pool - che cosa significa questo per voi?
13/11/2018
La nostra agenzia di yacht charter è un titolare certificato di Yacht Pool Assicurazione contro insolvenza per il 2019, che per tutti i ...
International Charter Expo 2018
09/11/2018
L'agenzia Yacht Rent e stata un orgoglioso membro di B2B International Charter Expo 2018, che si e tenuta quest'anno a Zaga...