La vita e’ una festa in barca! Grecia e Croazia

La vita e’ una festa in barca! Grecia e Croazia
04/10/2017

Se la vostra idea della perfetta vacanza in barca non verte sulla rilassata navigazione in aree isolate, gli ancoraggi tranquilli e le serate pacifiche, ma preferite invece esplorare il lato selvaggio della vostra vacanza, esistono numerose alternative che vi permetteranno di veleggiare proprio dove c’è più movimento!

Ogni anno, le isole croate e greche organizzano feste che rientrano nella top ten mondiale e rendono molto vantaggioso il noleggio di un’imbarcazione. Tale combinazione offre una vasta gamma di possibilità per veleggiare di isola in isola e di festa in festa, spostandosi tra le più belle spiagge del mondo.

Che siate animali da party abituali o che stiate soltanto cercando di ripulirvi dalle ragnatele, noleggiare una barca aprirà la strada a feste in spiaggia e in piscina, club all’aria aperta, e raduni con la luna piena o il vuoto di luna, il tutto immersi nell’incredibile paesaggio mediterraneo. Arrivare è solo la metà del divertimento!

Riscaldamento

La vita notturna mediterranea ha inizio con un cocktail al tramonto e una cena in una taverna tradizionale, ed è seguita da continue bevute che, per chi lo desidera, si protraggono fino al mattino. La musica varia a seconda dei meravigliosi luoghi delle feste, che attirano DJ famosi anche a livello internazionale. Nelle zone mediterranee ci sono feste in discoteca per tutti i gusti, dai semplici bar sulla spiaggia alle discoteche all’ultima moda.

Rilassatevi nelle Cicladi, in Grecia

Una delle più belle zone della Grecia dove affittare una barca e saltare di isola in isola a caccia di feste sono le Cicladi. Questo gruppo di isole comprende Mykonos, Santorini, Paro e Io, tutte sedi di stupende feste che attraggono amanti del divertimento da tutto il mondo. Fidatevi, non resterete delusi.

Noleggiate una barca a Mykonos con i vostri migliori amici e i vostri drink preferiti: la festa sta cominciando proprio adesso in una delle location più sorprendenti del mondo. Veleggiare attorno a Mykonos vi permetterà di perlustrare numerosi bar sulle spiagge, la maggior parte dei quali sorge sulla famosa Super Paradise Beach. Paraga Beach è bella e tranquilla durante il giorno, ma solo fino alle quattro del pomeriggio, quando il Kalula Beach Bar apre i festeggiamenti e rimane aperto fino alle prime luci dell’alba. Non dimenticate di fare un salto allo Scandinavian Bar e al Paradise Club, animati da DJ famosi. Oltre alle feste sulla spiaggia, Mykonos offre anche numerose baie pacifiche e affascinanti siti antichi dove rilassarsi, riprendersi e trascorrere giornate più tranquille.

Veleggiando verso sud, la prima isola nota per le feste che incontriamo è Paro, ottima tappa grazie ai numerosi bar e locali che sorgono lungo le promenade di Naoussa e Parikia. Mantenendo un basso profilo potrete scegliere tra eleganti lounge bar, caffè tradizionali, locali dove ascoltare musica jazz o ballare; se volete affollate feste in spiaggia proseguite ancora verso Pounda Beach.

Dopo Paro trovate Io, spesso considerata la prima isola della Grecia quanto a feste. “Scoperta” per la prima volta dagli escursionisti negli anni settanta, quando veniva chiamata “il sentiero hippy”, l’isola ospitò feste originali che la portarono a diventare la meta del divertimento per eccellenza. Oggi, con infrastrutture per il turismo di massa pienamente sviluppate, Io attira gente da tutto il mondo, che si riunisce sulle sue bianche spiagge per ballare tutta la notte davanti a splendidi tramonti dai toni arancioni. Di giorno le strade dei villaggi sono tranquille e in tono con la tipica atmosfera greca, mentre di notte si risvegliano dando vita a feste estive conosciute per essere le più folli del mondo. Tra i migliori locali da frequentare, consigliamo l’Aftershock, lo Slammer Bar, il Flames Bar, lo Sweet Irish Dream, il Disco 69,  il Blue Note e lo Scorpion Nightclub. La spiaggia più famosa è la Mylopotas Beach, l’originale spiaggia da festa che ospita il noto locale Far Out Beach Club.

Nessuna guida dedicata alle feste sulle isole sarebbe completa senza Santorini, l’isola più meridionale delle Cicladi e forse la più di tutta la Grecia. Questa spledida isola vulcanica non è infatti seconda a nessuno quanto a fascino. Dalla forma di mezzaluna, quest’isola è unica e bellissima, anche grazie alle scogliere multicolore che emergono dalle acque cosparse di case dipinte di bianco. Andare a vederla in barca è un’esperienza da non perdere. E’ il luogo perfetto per un aperitivo serale a bordo della vostra barca a noleggio, prima di tuffarmi in pista per tutta la notte in locali come l’Enigma o il Koo Club di Fira.

Se vi piace la musica funk, soul e dance dal vivo, andate al modaiolo Casablanca Soul, mentre se preferite spiagge cosparse da un’infinita catena di bar all’aria aperta, affollati e rumorosi, visitate il lato opposto dell’isola, dove sorgono le spiagge di Kamari e Perissa.

Nonostante le feste non siano folli come quelle di Mykonos o Io e alcuni locali abbiano specifiche regole legate all’abbigliamento, trascorrerete sicuramente momenti sensazionali.

Ballando lungo la costa dalmata delle Croazia

Al giorno d’oggi, la costa dalmata della Croazia è una delle mete più popolari d’Europa. Oltre a spiagge attorniate da splendidi paesaggi montani, numerose isolette vicine e una cucina eccellente, la zona offre anche condizioni di navigazione ideali, splendide feste, e festival settimanali estivi, che ne fanno una delle mete più amate da gruppi di giovani e meno giovani,

L’isola di Pag, nell’Adriatico Settentrionale, è nota anche come la “nuova Ibiza”. Il suo terreno sterile, roccioso e sublime la rende il luogo ideale per una sorta di Mecca delle discoteche. Noleggiate una barca a Zadar, Sukosan o Biograd na moru e veleggiate fino a Porto Novalja, fate tappa alla famosa spiaggia Zrce, conosciuta nel mondo come una delle migliori spiagge per le feste, dove il tramonto non finisce mai. I numerosi locali all’aria aperta che sorgono proprio sulla spiaggia, come il Papaya, l’Aquarius , il Kalypso, l’Euphoria e il Noa, brulicano di gozzovigliatori in piena attività per tutti i mesi estivi, attirando DJ di fama internazionale.

La spiaggia di Zrce ospita anche dei festival europei di musica di alto livello, come l’Hideout Festival, che propone cinque giorni e cinque notti di musica house ed elettronica con una lista di oltre 100 DJ, oltre a feste pomeridiane in piscina, feste sulla spiaggia, feste in barca e afterparty affollatissimi fino all’alba.

Oltre all’Hideout Festival, abbiamo anche il Fresh Island Festival, che si tiene in luglio e porta i migliori artisti hip-hop, rap e RnB sulle spiagge di Zcre per tre giorni. In seguito, la Love Week propone musica elettronica per un altro festival di sette giorni che non ha eguali!

Il momento di rilassarsi

L’isola di Rab sta acquistando notorietà in Croazia come località per fare festa. Sorge appena a nord di Pag, e pur essendo più piccola della sua famosa vicina e viva un po’ nella sua ombra, Rab si sta ritagliando una bella nicchia di festaioli globali.

Paese della meraviglie medievale

Veleggiando verso sud fino a Ragusa, incontrerete un’altra isola ben nota per i suoi locali di alto profilo, Hvar. Con la sua reputazione di città da festa per eccellenza, spesso chiamata la “nuova St Tropez”, quest’isola alla moda attrae festaioli da tutta Europa, incluse celebrità e personaggi in vista. La vita notturna estiva sulla baia di Hvar, dominata da mura del tredicesimo secolo e palazzi gotici, è un luogo appariscente e vibrante di vita, le cui strade lastricate di marmo offrono numerosi intrattenimenti. Le feste durano tutta la notte nei locali famosi come il Carpe Diem, il Club Aquarius, il Pink Champagne e il Nautical Bar. Uno dei luoghi più caldi di Hvar è l’Hula Hula Beach Club, che ospita feste in spiaggia dalle 17 all’alba. Tra una festa e l’altra potrete ammirare anche vari monumenti culturali e storici.

Ogni anno il Worldwide Ultra Music Festival approda in Croazia con l’Ultra Europe di Spalato e l’Ultra Beach dell’isola di Hvar. Noleggiando una barca a Spalato, Traù o Kostela, potrete frequentare entrambi i festival in barca e godervi questo fenomeno globale della musica elettronica.

Il dopo Party

Un buon posto cui fare rotta è l’isola di Brac, posta a nord di Hvar. Si tratta di un luogo meno modaiolo e pretenzioso, in cui potrete rilassarvi e gustare uno spaccato di autentica vita croata isolana.

Nella zona sud, Bol offre una vasta gamma di night club e bar da cocktail dove potrete mescolarvi alla gente e fare festa dal tramonto all’alba. Ci sono anche party sulla spiaggia, organizzati in determinati periodi dell’estate. Sebbene Bol non goda della stessa reputazione di Pag o Hvar per quanto riguarda le feste, la sua popolarità tra i noleggiatori di barche rende la vita movimentata e ne fa una meta interessante per chi cerca un po’ di festa.

…e quando la festa è davvero finita

Potreste essere alla ricerca di ancoraggi più tranquilli dove riposarvi e riprendervi per un po’.


0 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome: *

Email: *

Sito web:


Commento: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Inserisci il codice nel box di seguito:



JULIA
40%
Bavaria 40 2002
07/04/2018 - 28/04/2018
Cuccette: 6+2
1.000€ 600€/ 7 giorni
per person 75€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 2
Località: Trogir
BELLA
19%
07/04/2018 - 05/05/2018
Cuccette: 6+3
850€ 689€/ 7 giorni
per person 77€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 1
Località: Biograd na moru
NINA
40%
07/04/2018 - 28/04/2018
Cuccette: 6+2
1.100€ 660€/ 7 giorni
per person 83€/ 7 giorni
Cab.: 3 / WC: 2
Località: Trogir